Labora ha invitato alcune famiglie a partecipare ai Workshops for Children, dei laboratori nati per testare  nuovi modi di pittura, realizzare dei fogli di carta fatti a mano e creare animazioni in stop-motion.

L’vento, incentrato sui Diritti dei Bambini, ha celebrato la Giornata Internazionale dei Diritti dei bambini del 20 novembre.  In particolare l’evento è stato dedicato agli articoli 28 e 29 – diritto all’ istruzione e alla qualità di vita. L’evento ha cercato di sensibilizzare le famiglie, in particolare i bambini,  sull’importanza di proteggere l’ambiente per prevenire gli effetti di inquinamento nel Pianeta.

Scopri di più sui workshop di Labora

Dalla Convenzione sui Diritti dei Bambini

Articolo 27 (Adeguato standard di vita)
I bambini hanno il diritto a uno standard di vita che è abbastanza buono per soddisfare i loro bisogni fisici e mentali. I governi dovrebbero aiutare le famiglie e i tutori che non possono permettersi di fornire questo, in particolare per quanto riguarda il cibo, l’abbigliamento e l’alloggio.

Articolo 28 (Diritto all’istruzione)
Tutti i bambini hanno diritto all’istruzione primaria, che dovrebbe essere gratuita. I paesi ricchi dovrebbero aiutare i paesi più poveri a raggiungere questo diritto. La disciplina nelle scuole dovrebbe rispettare la dignità dei bambini. Affinché i bambini possano beneficiare dell’istruzione, le scuole devono essere gestite in modo ordinato, senza l’uso della violenza. Qualsiasi forma di disciplina scolastica dovrebbe tenere conto della dignità umana del bambino. Pertanto, i governi devono garantire che gli amministratori scolastici rivedano le loro politiche disciplinari ed eliminino qualsiasi pratica disciplinare che implichi violenza fisica, mentale, abuso o negligenza. La Convenzione attribuisce un valore elevato all’istruzione. I giovani dovrebbero essere incoraggiati a raggiungere il più alto livello di istruzione di cui siano capaci.

Guarda la gallery 

Categories: News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: